Browsing All Posts filed under »Operazioni sul capitale«

Azioni a voto speciale della nuova Fiat-Chrysler olandese: una chiara violazione del principio di uguaglianza degli azionisti

luglio 21, 2014

5

L’assemblea straordinaria di Fiat del prossimo 1 agosto sarà chiamata ad approvare il trasferimento della sede del neonato gruppo Fiat-Chrysler dall’Italia all’Olanda. L’operazione sarà strutturata come fusione transfrontaliera per incorporazione di Fiat SpA nella controllata olandese Fiat Investments NV, che cambierà nome in Fiat Chrysler Automobiles NV (“FCA”). Il nuovo gruppo olandese avrà poi domicilio […]

Scandalo Banca MPS: un’attenta analisi della governance ne avrebbe individuato i rischi

gennaio 28, 2013

0

Lo scandalo che ha investito la Banca MPS in questi giorni, relativo alla sottoscrizione dei derivati realizzati da Nomura e Deutsche Bank, sembra aver colto di sorpresa l’intero mercato italiano, dal management attuale ai controllori, dalla stampa agli azionisti. Eppure, i problemi della banca senese hanno origini ben più lontane, risalenti almeno a 5 anni […]

Frontis Governance lancia il nuovo corporate governance rating report

novembre 16, 2012

0

“Il governo societario coinvolge un insieme di relazioni fra i dirigenti di una società, il suo consiglio di amministrazione, i suoi azionisti e le altri parti interessate. Il governo societario definisce la struttura attraverso cui vengono fissati gli obiettivi della società, vengono determinati i mezzi per raggiungere tali obiettivi e vengono controllati i risultati” (Principi […]

Continua la stagione del rinnovamento delle banche italiane, ma alcune ne sembrano (per ora) escluse

ottobre 24, 2012

0

Con le rispettive assemblee del 9 e del 29 ottobre, sia Banca MPS che Intesa Sanpaolo apportano modifiche statutarie più o meno significative in tema di governance. D’altronde, l’anno che si avvia a conclusione ha visto pressoché tutte le grandi banche italiane mettere mano ai propri processi interni, rivoluzionando in alcuni casi l’intero sistema di […]

Aumento di Capitale UniCredit: una strada senza uscita per gli azionisti

gennaio 5, 2012

0

All’assemblea Unicredit del 15 dicembre scorso, il Consiglio di Amministrazione ha proposto ai suoi azionisti di approvare un aumento di capitale a pagamento di massimi €7,5 miliardi da realizzarsi attraverso l’offerta in opzione di nuove azioni. Un rafforzamento del capitale era effettivamente necessario, considerando le richieste dell’EBA (European Banking Authority) ed i risultati evidenziati nel […]

Banco Popolare: la scelta tra diluizione del capitale ed esborso notevole, un esempio dei rischi di un approccio “spunta-la-casella”

novembre 16, 2011

0

A gennaio 2010 il Banco Popolare ha offerto in opzione ai propri azionisti la possibilità di sottoscrivere obbligazioni convertibili di nuova emissione alle seguenti condizioni: valore nominale dell’obbligazione pari a € 6,15, tasso di interesse annuo al 4,75%, scadenza 24 marzo 2014. Dopo diciotto mesi dall’emissione, e quindi dal 24 novembre 2011, gli obbligazionisti hanno […]